locandina 1 versione3 (2) - Copia-1

 

 

 

 

 

 

Un modo alternativo di fare cronaca sulla violenza di genere. Un’occasione per osservare un fenomeno drammatico con occhi diversi

Dal corso di formazione “Io ti amo… da morire”, nato in ottica di prevenzione del femminicidio nasce la proposta di discutere con i professionisti dell’informazione sull’importanza di modulare il collegamento tra diffusione e ricezione delle notizie di cronaca sulla violenza di genere per contribuire a dissolvere gli stereotipi culturali che sottostanno a questo tipo di fenomeno.
Sorge da qui l’idea di un workshop focalizzato sull’obiettivo di costruire una griglia di lettura dei fatti che sia in grado di evitare i luoghi comuni dell’immaginario collettivo e, al tempo stesso, riesca a trasformare la notizia in un’esperienza condivisa e rendere la cronaca un formidabile strumento di prevenzione.

Workshop destinato ai giornalisti con accesso riservato.

 

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.