Comunicare in maniera efficace e persuasiva è differente dal semplice comunicare. Tecniche dialettiche che investono gli ambiti del verbale e del non verbale permettono di rendere efficace il tradizionale (e un po’ indebolito) modello AIDA rivedendolo in ottica comunicazionale e di analisi dei processi mentali che portano l’interlocutore al convincimento e alla persuasione. Al modello AIDA, inoltre, occorre aggiungere una S che sta per “Soddisfazione del Cliente”, fondamentale nella relazione che si instaura tra venditore e Cliente e che, in termini di competition, si gioca sulla capacità di entrare in empatia con il Cliente stesso, garantendo la retention e favorendo la vendita successiva di altri prodotti/servizi. L’ambito cognitivo, percettivo e della stimolazione di alcune aree cerebrali che inerisce direttamente alla comunicazione, alla retroazione comunicazionale e alla persuasione, combinate con poche ma essenziali tecniche dialettiche, permettono una efficace gestione delle obiezioni e una più fluida gestione del processo di vendita e della relazione con il Cliente.

touch_mind

Un corso destinato agli attori della vendita: direttori commerciali, capi area, agenti e rappresentanti.
Si tratta di un corso che prende le mosse dalla teoria e dalla pragmatica della comunicazione (P. Watzlawick, Scuola di Palo Alto) per arrivare alla cosiddetta comunicazione ipnotica e persuasiva (Dialogo Strategico e Ipnosi vigile della Scuola Eriksoniana).

DURATA

Il corso ha una durata complessiva di 8 ore, da erogarsi in un’unica giornata di lavoro o, meglio, in due sessioni da 4 ore cadauna in due giornate differenti. L’intera durata del corso può essere rimodulata in funzione delle esigenze dell’Azienda.

MANUALE

Slide e bibliografia ragionata, a fine corso.

METODOLOGIA

Formazione esperienziale basata su action learning e role playing. Teoria ridotta all’essenziale in favore della pratica e dell’interazione tra allievi e docente.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.