L’attività di consulenza che sono in grado di fornire all’Azienda Cliente è estremamente flessibile e in grado di adattarsi alle mutevoli esigenze imposte dal mercato e dall’organizzazione aziendale. Formazione, affiancamento (coaching & mentoring) e accompagnamento sulla via del cambiamento sono elementi che necessariamente si devono integrare nella capacità di percepire le necessità dell’Azienda sotto ogni punto di vista: interno ed esterno. 
Organizzazione aziendale e lavoro di team, potenziamento manageriale e leadership, capacità di gestire le persone e i clienti/mercati non sono ambiti scollegati tra loro ma piuttosto elementi che concorrono al successo dell’Azienda. Ecco perché occorre superare il “paradigma del consulente” ben riassunto nell’ironica frase: “I’m a Senior Consultant. I solve problems you don’t know you have, in ways you can’t understand” e offrire piuttosto un intervento mirato in tempi e costi corretti.
Questa è la mia filosofia e la mia vision quando intervengo presso il Cliente.

 

 

Comunicare in maniera efficace è diverso dal semplice comunicare. La comunicazione aziendale è fondamentale nelle relazioni con il mercato, i clienti potenziali e quelli esistenti. In un mondo che è ormai cambiato l’interazione con il cliente si è modificata radicalmente grazie anche all’avvento dei nuovi media. Ecco perché può essere utile un affiancamento in azienda per strutturare e gestire una corretta comunicazione istituzionale e di prodotto che tenga conto della velocità e del livello di interazione accellerato tra produttore e consumatore in ottica B2B e B2C.

Cosa offro, in sintesi:

  • Strutturazione di piani di comunicazione,
  • Consulenza per la definizione di budget correlati al ritorno degli investimenti,
  • Consulenza nella definizione del mix delle azioni necessarie al lancio di nuovi prodotti o alla revisione/rinnovo dell’immagine aziendale,
  • Pianificazione di attività di Network, Digital e Social Marketing,
  • Creazione di contenuti per comunicazione on e offline (brochure, pieghevoli, siti web, newsletter ecc.),
  • Attività di Business Development e di Lobbying: creazione/gestione di contatti e relazioni con Associazioni e ‘business partner’, lead generation, collaborazione con reti vendita per aumentarne l’efficacia sul mercato e le opportunità di business.
  • Progetti di “Collaborative Marketing” e di Crowdsourcing orientati allo sviluppo di nuovi prodotti e alla promozione degli stessi sul mercato sfruttando le leve del Web 3.0 e del social networking,
  • Comunicazione istituzionale e di prodotto,
  • Crisis Management.

mario_bec_2015_1

Il “Cambiamento” è diventato da qualche tempo un mantra ripetuto da consulenti, aziende e, persino spot pubblicitari. Fin dal 2010, quando ottenni la certificazione a Parigi di Transition and Change Manager, sono convinto che oggi più che mai che la pianificazione e la gestione cambiamento debba essere un elemento fondante della strategia aziendale in un mercato che evolve e si modifica molto velocemente rispetto al passato.
Ma sono anche certo che il cambiamento parta, prima di tutto, da una disposizione mentale nei suoi confronti e dalla capacità di gestire tutti gli elementi che ne determinano il successo: rimozione delle resistenze, definizione di obiettivi raggiungibili e coerenti con la tipologia di Azienda, gestione della corretta comunicazione all’interno e all’esterno, valutazione dei risultati e ridefinizione di altri obiettivi di stabilità o di ulteriore evoluzione.
Questa solida visione (e preparazione) mi permette di partecipare molto spesso a Convegni, Seminari, lezioni universitarie sull’argomento e di ricevere molte richieste di “accompagnamento al cambiamento” da parte di Aziende di dimensioni e core business differenti.

high level training

Affine ma non sovrapponibile all’attività di formazione, il coaching e il mentoring, permettono di affiancare l’imprenditore, il manager di nuova nomina o, nel caso del passaggio generazionale, le seconde generazioni che guideranno l’Azienda, nel percorso migliore per raggiungere in breve tempo i risultati attesi. E’ possibile utilizzare percorsi e argomenti già strutturati (VEDI LA PAGINA QUI) oppure strutturare percorsi di accompagnamento personalizzati in base alle esigenze specifiche dell’Impresa Cliente.
Tratto comune di ogni attività di coaching e mentoring è il lavoro iniziale sulla “persona”, che comprende argomenti quali:

  • Consapevolezza di sé e degli altri
  • Autostima e automotivazione
  • Capacità di comunicazione efficace e persuasiva
  • Leadership
  • Problem Solving
  • Decision Making
  • Time Management

per poi svilupparsi in un vero e proprio affiancamento in Azienda per un periodo di tempo determinato.

 

Modern business concept

Quando l’attività di formazione non è sporadica e affidata all’esterno dell’Azienda, ma diviene uno degli asset che determinano il successo dell’impresa (come nel caso di imprese orientate alla vendita), oppure quando la formazione è il core business dell’Azienda (come nel caso di Scuole di Formazione, Enti e Associazioni ecc.), propongo una consulenza mirata alla costruzione di piani formativi e percorsi ad hoc per rispondere in maniera professionale proprio a queste esigenze.
Formare significa infatti guidare e accompagnare la mente delle persone verso obiettivi e traguardi sempre più ambiziosi e sfidanti, mantenendo omogenea e progressiva la crescita, elevata la competenza del capitale umano e monitorati gli effetti della formazione stessa.

We Want You!

Le risorse umane rappresentano il vero e unico “capitale aziendale”. Troppo spesso la gestione delle risorse umane viene scambiata con la gestione del personale (intesa come relazione diretta con la Società esterna che compila i cedolini paga e gestisce gli ambiti amministrativi e burocratici dell’attività). Conoscere le potenzialità espresse e inespresse del proprio capitale umano e compiere una corretta verifica delle potenzialità stesse prima di decidere tagli, avanzamenti o modifiche della struttura aziendale rappresenta un valore aggiunto essenziale per la salute dell’impresa e per la sua competitività.
L’attività di analisi del personale, condotta attraverso interviste mirate e tramite incontri individuali e di gruppo, permette di avere un quadro complessivo delle risorse presenti in azienda e di pianificare al meglio la selezione di nuove figure o la ristrutturazione dei ruoli.
La consulenza si estende anche ai colloqui di selezione nella fase post-scrematura delle candidature, soprattutto quando si è alla ricerca di ruoli manageriali ove le qualità umane, di comunicazione, di gestione delle persone e delle capacità di motivare e ispirare singoli e team, fanno la differenza a parità di competenze professionali possedute.

Ho ampliato e strutturato la mia attività consulenziale dedicata alla selezione del personale (che da sempre affianca quella formativa e di consulenza direzionale), grazie all’accordo con la Società di Ricerca e Selezione Open Executive Search & Selection di Milano, della quale sono divenuto Senior Consultant.
Questo mi permette di accedere alle competenze di un team di Professionisti specializzati nella Ricerca di Personale Executive e di essere parte di un’organizzazione internazionale del settore HR, che conta più di 300 professionisti dislocati in 80 sedi nel Mondo.

La Società Open Executive Search & Selection, infatti, è la rappresentante per l’Italia del terzo network internazionale al Mondo di Società di Ricerca e Selezione di personale: IRC Global Executive Search Partners, forte di più di 2.000 clienti tra PMI e Large Enterprises e oltre 30.000 incarichi completati.