Missioni di Temporary Management nella tua Azienda

Grazie alla rete di professionisti e di manager che collaborano con noi per la consulenza e la formazione, siamo in grado di fornire alla tua Azienda manager temporanei esperti nei vari settori. Marketing, Vendite, Direzione del Personale, Direzione Generale ecc. sono alcuni degli ambiti nei quali siamo in grado di fornirti un aiuto concreto per … Continue reading »
Missioni di Temporary Management nella tua Azienda

Verità e menzogna: concetti da sempre relativi

Si è tornati a parlare, di recente, del manoscritto Voynich. Questo fatto mi ha costretto ad alcuni collegamenti mentali tra un libro letto, un film visto di recente e alcune considerazioni sui rapporti tra vero e falso nella storia (non solo dell’arte). Tra le molte ipotesi intorno al famoso manoscritto, non ancora decifrato e del … Continue reading »
Verità e menzogna: concetti da sempre relativi

Formazione efficace. In azienda viene un formatore o un informatore?

L’offerta formativa a disposizione delle aziende è ricca e variegata. Non occorre nemmeno cercare sul web: la casella di posta di ciascuno è bersaglio quotidiano di offerte di corsi di ogni tipo, durata, argomento, prezzo. Come orientarsi? Molti formatori (o presunti tali) sono in realtà “informatori“, ossia vengono a recitare in aula un corso precotto … Continue reading »
Formazione efficace. In azienda viene un formatore o un informatore?

Nuovo ingresso in squadra!

Con piacere annunciamo l’ingresso di Massimo Castioni nella nostra squadra di professionisti che si dedicano alla formazione e alla consulenza. Con un passato da manager, libero professionista e imprenditore, esperto di Self Management e formazione personale e professionale, Massimo è la persona giusta per lavorare con e per coloro che desiderano un vero cambiamento nella vita … Continue reading »
Nuovo ingresso in squadra!

Dialogo strategico per fuggire dalle nostre trappole mentali

Gran parte dei problemi quotidiani di cui siamo vittime non provengono dall’esterno, ma sono costruiti da noi stessi e dalla nostra mente. E’ la profondità stessa del nostro cervello e la sua capacità di immaginare e costruire la realtà intorno a noi che ci rende schiavi delle sue stesse costruzioni. Ecco che allora, per uscire dalle … Continue reading »
Dialogo strategico per fuggire dalle nostre trappole mentali

Manipolazione delle notizie: panini televisivi e virgolettati ad arte

Siamo sicuri che le notizie che leggiamo o i servizi televisivi che i TG ci propinano siano sempre oggettivi? Nessuno è così ingenuo dal crederlo. Ma quali sono le tecniche utilizzate? Vediamone un paio. Il “panino televisivo” viene quasi sempre servito nei telegiornali o nei servizi a corredo dei talk show, e pare sia stato … Continue reading »
Manipolazione delle notizie: panini televisivi e virgolettati ad arte

Numero Zero, il nuovo romanzo di Umberto Eco, parla di comunicazione

“Numero Zero” il nuovo romanzo di Umberto Eco pubblicato da Bompiani dopo 4 anni da “Il Cimitero di Praga”, affronta argomenti di grande interesse e attualità. Il ruolo del giornalismo, la macchina del fango utilizzata per “uccidere” politicamente gli avversari, l’informazione e i media utilizzati non già come servizio ma come strumenti di affermazione e … Continue reading »
Numero Zero, il nuovo romanzo di Umberto Eco, parla di comunicazione

Basta il pensiero? O basta la parola?

Non è sempre così, il pensiero non basta e qualche volta nemmeno la parola. Il pensiero si riflette in modo inequivocabile sulla fisionomia, sulla postura, sull’atteggiamento verbale e non verbale. Messaggi contraddittori che vengono dal parlato e dal linguaggio non verbale demoliscono, nella maggior parte dei casi, gli schermi che poniamo tra la mente e … Continue reading »
Basta il pensiero? O basta la parola?

La dialettica e l’arte di ottenere ragione

Nella comunicazione, nella dialettica e nel dibattito l’arte di ottenere ragione riveste un ruolo determinante. L’opera di Shopenhauer del 1830 che porta proprio questo titolo è la base di analisi da cui partiamo per la disamina di alcune tecniche studiate per raggiungere questo risultato. Poiché parlare del meta-linguaggio è anche l’obiettivo di questo post, prenderemo … Continue reading »
La dialettica e l’arte di ottenere ragione

Nuova partnership per il 2015

Il 2015 si apre per noi con il gradito ingresso come partner per la formazione e la consulenza dell’Ing. Giorgio Borgonovo e della sua struttura di consulenza e formazione, la Taverna delle Idee. Forte di un’esperienza maturata in contesti imprenditoriali nazionali e multinazionali, Giorgio Borgonovo porta alla nostra struttura 5 nuovi corsi specialistici, già disponibili per … Continue reading »
Nuova partnership per il 2015

Mentalismo. Ma di cosa si tratta?

Quando mi capita di parlare di mentalismo, la maggior parte degli interlocutori mi chiede “Ma di cosa si tratta?” e dopo qualche spiegazione, qualcuno addirittura afferma: “Detta così mi fa un po’ paura!“. Il concetto è, invece, abbastanza semplice, e tutt’altro che terrorizzante. Il mentalista, o mind-reader, è un professionista che ha affinato alcune tecniche, … Continue reading »
Mentalismo. Ma di cosa si tratta?

Confessioni di un Mental Coach

A cosa serve un mental coach e cosa fa? Prima di tutto il mental coach vede nella persona il cambiamento prima ancora che questo avvenga e per questo la supporta, la sprona, la convince per farla muovere verso quel cambiamento. Dall’altra parte, requisito necessario è la Persona (non il Cliente, ma la Persona), che sente il bisogno di ottenere risultati diversi da quelli … Continue reading »
Confessioni di un Mental Coach

Vincete la paura. Alessandro Magno, grande motivatore di uomini

Le forze in campo: dai 250.000 ai 500.000 Persiani comandati da Dario, contro meno di 50.000 uomini comandati da Alessandro Magno. Stiamo parlando della battaglia di Gaugamela, una delle più famose dell’antichità, che ha contribuito a proiettare Alessandro nella leggenda. L’inopinata vittoria di Alessandro, vista la sproporzione delle forze in campo, fu determinata da alcuni fattori chiave: la strategia, il pensiero laterale che Alessandro ha saputo … Continue reading »

Hai nuove idee? Parlane con noi!

Stiamo progettando nuovi corsi e un’offerta formativa sempre più ricca e articolata. Se hai nuove idee, progetti, proposte, sottoponile alla nostra attenzione. Scrivi all’indirizzo info@mariobonelli.it oppure telefonaci al numero 02-87223919 , ne parleremo insieme e cercheremo di dare loro concretezza! L’esperienza maturata in molti ambiti differenti dai nostri consulenti, professionisti e formatori, costituirà certamente una buona base di … Continue reading »
Hai nuove idee? Parlane con noi!

Le metafore degli scacchi: gestione del personale e management

Molto diverso in un gioco di strategia è anche il nostro atteggiamento verso i pezzi. Noi non ci identifichiamo con essi, ma in qualche modo soffiamo vita in loro, o almeno alcuni di noi lo fanno, specialmente in giochi come gli scacchi in cui i pezzi hanno poteri diversi. Un alfiere sul tavolo non è … Continue reading »
Le metafore degli scacchi: gestione del personale e management

Problem Solving: concentrarsi sul problema o sulla soluzione?

Qual è l’atteggiamento migliore di fronte a un problema per cercare la sua soluzione? La maggior parte delle teorie in merito suggeriscono di concentrarsi sulla soluzione, in quanto il concentrarsi sul problema non farebbe che aumentarne il suo potere complicandone la soluzione. Sostanzialmente, se forziamo il problema in un frame (cosa è sbagliato) e la … Continue reading »
Problem Solving: concentrarsi sul problema o sulla soluzione?

The Master o della leadership

Tra i più controversi film dell’anno, capace di spaccare la critica tra entusiasti e delusi da una grande aspettativa incompiuta, The Master racconta, in realtà, una storia diversa. Da film-inchiesta sulla nascita di Scientology e sulla figura carismatica (e controversa) di Ron Hubbard, il film racconta dal mio punto di vista di formatore e mentalista, … Continue reading »
The Master o della leadership

L’arte dello Storyteller: la strategia della narrazione

Scegliere come narrare è questione di pianificazione. Poiché qualsiasi narrazione dipende dal bilanciamento (o dallo sbilanciamento) tra dimensione “fattuale” e dimensione “discorsiva” è necessario avere ben chiaro l’obiettivo del discorso, l’effetto che si desidera ottenere e come si intende narrare. Naturalmente la scelta dovrebbe anche dipendere dalla veridicità del discorso: se stiamo per raccontare una … Continue reading »
L’arte dello Storyteller: la strategia della narrazione

Comunicazione di Massa: Teoria Ipodermica o Agenda Setting

Il meccanismo di diffusione delle notizie e conseguente formazione della pubblica opinione, malgrado la crescita dei media digitali e della rete, rimane appannaggio di televisione e carta stampata. In questo senso la televisione è preponderante per una larghissima fascia di persone in relazione all’età, alla scolarità, alla dimestichezza con le nuove tecnologie.Ma come viene erogata … Continue reading »
Comunicazione di Massa: Teoria Ipodermica o Agenda Setting

Propaganda e comunicazione, travestite da film di guerra

Il nemico alle porte, film del francese Jean-Jacques Annaud, è un singolare film di guerra. In quanto non è un film di guerra. Il contesto è quello della battaglia di Stalingrado. E la battaglia è la cornice, lo sfondo della vicenda narrata, il contesto storico nel quale si muovono i personaggi principali. Ma la linea … Continue reading »
Propaganda e comunicazione, travestite da film di guerra

Obiettivi aziendali: l’importanza del metalinguaggio per motivare

I vostri collaboratori sanno che lavoro stanno svolgendo? E conoscono gli obiettivi dell’azienda o quelli che avete loro assegnato? E voi stessi li conoscete? Come possiamo pretendere che i nostri collaboratori sappiano esattamente cosa fare se l’azienda non è chiara nel definire la strada e l’obiettivo? Chi giocherebbe a bowling senza vedere quanti birilli cadono … Continue reading »
Obiettivi aziendali: l’importanza del metalinguaggio per motivare

Leadership situazionale: coerenza nella flessibilità

Stili di leadership diversi con persone diverse. O addirittura stili di leadership diversi con la stessa persona ma in momenti e condizioni lavorativi diversi. Si chiama leadership situazionale, uno stile che si adatta molto bene alle condizioni mutevoli del lavoro e del contesto di mercato nel quale le aziende si muovono. Se il principio sembra … Continue reading »
Leadership situazionale: coerenza nella flessibilità

Problem solving come percezione: la lezione dell’Anamorfismo

L’anamorfismo è un’illusione ottica basata sulla percezione visiva di oggetti bidimensionali o tridimensionali in base al punto di vista dal quale li si osserva. Tecnica pittorica e scultorea nata nel Seicento, se ne trova traccia nei trattati di Leonardo da Vinci e nelle opere di molti pittori e scultori, sino ad oggi. In particolare la tecnica è stata utilizzata … Continue reading »
Problem solving come percezione: la lezione dell’Anamorfismo

Transition Management: interpretazione all’italiana

I Transition Manager o i Change Manager non sono consulenti. Non sono manager temporanei (ossia non sono consulenti che vengono piazzati in azienda a svolgere il normale lavoro che dovrebbe svolgere il titolare della funzione alla quale vengono preposti). Non sono nemmeno dei supplenti che, in caso di “vuoto” riempiono gli spazi e le poltrone. Si … Continue reading »
Transition Management: interpretazione all’italiana

Seduzione e attrazione sessuale: i meccanismi nella mente dell’uomo e della donna

ARTICOLO CON VIDEO – Istinto e razionalità spiegati in questo video che sta facendo il giro della Rete. Oltre all’aspetto divertente il video mette in evidenza alcuni importanti meccanismi che differenziano approcci psicologici maschili e femminili, almeno in una visione semplificata. Ma lo spunto è interessante. In un recente studio americano, infatti, si è scoperto … Continue reading »
Seduzione e attrazione sessuale: i meccanismi nella mente dell’uomo e della donna

Comunicare la crisi: argomento troppo spesso sottovalutato

La gestione della Crisi, in Azienda o nelle Istituzioni, è argomento quantomai attuale. Il contesto economico complesso, le molteplici bufere che colpiscono l’immagine consolidata di aziende ed enti (pubblici e privati), impongono l’elaborazione di strategie pensate e studiate proprio per minimizzare gli effetti negativi e gestire nella maniera più corretta le relazioni con la stampa, … Continue reading »
Comunicare la crisi: argomento troppo spesso sottovalutato

Storytelling, matrici a confronto: Holmes o il Tenente Colombo?

Studiare il target, individuare una strategia narrativa, conoscere le tecniche della comunicazione per arrivare all’obiettivo sono alcuni degli ingredienti necessari per arrivare a una buona narrazione. Prendiamo due impianti narrativi opposti che vengono utilizzati comunque per “costruire” un prodotto che definiremo di “consumo di massa” come il Giallo o il Poliziesco (sia esso romanzo o … Continue reading »
Storytelling, matrici a confronto: Holmes o il Tenente Colombo?

Al via i nuovi corsi per privati e liberi professionisti

Dal 15 gennaio nuovi corsi per privati e professionisti! Partiamo da Milano e Torino e offriamo corsi ad alto valore formativo a prezzi… contenuti. Per permettere a tutti coloro che vogliono iniziare o proseguire un percorso di formazione, di poterlo fare in assoluta serenità. Ci occuperemo per tutto il 2015 di varie materie: dalla comunicazione … Continue reading »
Al via i nuovi corsi per privati e liberi professionisti