Mentalismo & Comunicazione
Mario Bonelli
Benvenuti. Mi auguro che la navigazione sia proficua e interessante. Se così fosse inserisci l'indirizzo nei tuoi segnalibri, potrai tornare a trovarmi spesso. Il sito è composto da una parte relativa all'offerta formativa e consulenziale e da una parte, quella degli articoli, dove costantemente troverai contenuti inerenti il markting, la comunicazione, il coaching, la formazione e il mentalismo. Gli articoli che man mano vengono inseriti sono in evidenza nello slider qui sotto, mentre le novità si trovano nell'apposita area sottostante. Infine, se sei interessato a conoscere l'offerta formativa per aziende, professionisti e privati puoi facilmente scaricare la brochure PDF. Buona navigazione!
open close

FORMAZIONE, CONSULENZA E ACCOMPAGNAMENTO VERSO IL CAMBIAMENTO. SE VUOI DAVVERO MODIFICARE L'APPROCCIO AL TUO LAVORO E ALLA TUA VITA... SEI NEL POSTO GIUSTO!

Ultimi articoli dal Blog

Illusionismo, Mentalismo e Problem Solving: qualche esempio

La seconda parte del precedente articolo "Illusionismo, Mentalismo e Problem Solving" è dedicata a qualche esempio di pensiero laterale e di problem solving illusionistico : ovvero alla capacità di pensare contemporaneamente a due distinte realtà, quella dello spettatore e quella dell'osservatore. Ma questa, come vedremo, non è una competenza esclusiva di illusionisti e mentalisti. Gli scrittori di romanzi gialli e gli enigmisti , per esempio, devono costruire la propria storia partendo dalla soluzione dell'enigma, narrare i presupposti, disseminare la storia di elementi sufficienti a fornire una traccia al lettore s ...

Illusionismo, Mentalismo e Problem Solving

Per risolvere problemi occorre cambiare il modo di rappresentarli. Un concetto proprio dell'arte dell'illusionismo e del mentalismo e un sistema di pensiero proprio di tutti coloro che sono abituati a rappresentare, in scena, una realtà costruita per illudere il pubblico che questa sia vera. Oltre all'illusionismo pensiamo al cinema e al teatro, dove la finzione scenica, se ben costruita, catapulta lo spettatore in un mondo irreale e illusorio e, allo stesso tempo, credibile. Se questa capacità di costruire "un cambiamento apparentemente impossibile" riusciamo ad applicarla al lavoro e alla nostra vita , possiamo dedurre che l'impossib ...

Competenze professionali e formazione aziendale nell'era dell'Industria 4.0

Attenzione alle competenze richieste dalle imprese da qui al 2020 . Le soft skill , ossia quelle competenze trasversali inerenti al saper essere (e non al saper fare ) saranno quelle maggiormente richieste nel prossimo futuro . Un messaggio destinato a coloro che si affacciano al mondo del lavoro (o che si stanno ricollocando) ma anche alle aziende che, per rimanere competitive su un mercato sempre più complesso, devono analizzare le caratteristiche delle proprie risorse umane e prevedere eventuali interventi di miglioramento per non dover soffrire, poi, di un gap rispetto alla concorrenza e alle richies ...

Change Diary: il cambiamento va guidato

Quando il cambiamento è voluto dalla Direzione Generale ma è frenato dai Manager di primo livello. Potrebbe essere una interessante storia (inventata) da raccontare in un bel corso di formazione sul cambiamento. Invece è una storia di "vita vissuta" in un'azienda reale (della quale taccio il nome). In breve: la Direzione Generale attua il cambiamento (nella struttura, nell'organizzazione, nella ridistribuzione della responsabilità) ma gran parte del management di prima linea non recepisce fino in fondo il messaggio e fatica a portarlo dentro di sé (prima) e quindi all'interno dell'azienda subito dopo. Un po' per indole delle persone, u ...

Kaizen, crescita personale, problem solving e formazione

Nessuna fretta, ma vera costanza . La dimensione personale della crescita nel Kaizen (letteralmente: cambiare in meglio o miglioramento continuo ) rappresenta una strategia comportamentale che prevede il rinnovamento a piccoli passi , la spinta costante al miglioramento quotidiano che avrà riflessi positivi nella vita personale e in quella lavorativa. In questo caso, direttamente collegato alle teorie (e alla nota matrice ) di Kaoru Ishikawa , guru della qualità totale , il miglioramento delle persone (e la loro contribuzione continua al conseguimento degli obiettivi) coincide con quello dei dipartimenti aziendali e quind ...

Cambiamenti evolutivi del pensiero: le aziende che innovano

Proseguiamo nel viaggio iniziato il mese scorso con l'analisi del cambiamento (con questo articolo ), e valutiamo un'altra componente essenziale dei processi di cambiamento : il pensiero laterale (e quindi anche l' intelligenza creativa ). Poiché mi interessa dare sempre spunti pratici , prenderemo ad esempio un'azienda che ha da tempo adattato un business tradizionale alle mutate esigenze di mercato senza temere il cambiamento: un'agenzia di comunicazione e marketing integrato di Milano. Saper leggere il contesto e le esigenze di mercato procedendo per piccoli passi di "adattamento" ai mutamenti della realtà, uscire d ...

Ripensare il pensiero in azienda: pensiero reattivo e pensiero operativo

Parafrasando Edward De Bono , per comprendere il pensiero dovremmo ripensarlo. L'inventore del neologismo " pensiero laterale " (definizione ormai entrata nel lessico comune) ha infatti condotto molteplici studi sulle potenzialità del pensiero. L'analisi di base di base, vede la distinzione netta tra pensiero reattivo e pensiero operativo , una distinzione solo apparentemente banale e di facile comprensione, fino a quando non la estendiamo alla vita aziendale . E' infatti patrimonio della nostra esperienza, e quindi intuitivo, comprendere che il pensiero reattivo ci permette di condurre la nostra vita quoti ...

Il cambiamento è una porta...

" Il cambiamento è una porta che può essere aperta solo dall'interno ", diceva Terry Neill , allenatore di calcio nordirlandese, evidenziando la dimensione motivazionale e personale di qualsiasi cambiamento e la necessità di vincere prima di tutto le resistenze interiori e la naturale propensione al mantenimento dello status quo , piuttosto che affrontare le incertezze del "nuovo". Ma non vi è un solo punto di origine della necessità di cambiare. Poniamo di guidare la nostra macchina e di andare in terza, diciamo a 80 km orari. Se volessimo andare più veloci potremmo schiacciare di più sull'acceleratore ma a un certo punto la macchina arriver ...

Il cambiamento in Azienda: una storia vera e una riflessione

Approccio una società (che non cito per ragioni comprensibili di riservatezza) per fare consulenza formativa e mi ritrovo tra le mani una vera e propria missione di Transition and Change Management. Ma la notizia interessante è che l’imprenditore in questione, invece di opporre le consuete resistenze al cambiamento, mi apre la porta del rinnovamento e mi permette di agire al suo fianco per aiutarlo nel processo (non semplice) del cambiamento. Azienda interessante, con un mercato ancora aperto nonostante la crisi, che tuttavia potrebbe sviluppare ancora più business e migliorare i rapporti interni (che sono anche la ...

Pensiero lineare e pensiero laterale. Riconoscerli e apprezzarli nel colloquio di lavoro.

Per secoli si è creduto che il pensiero lineare (o verticale come l'hanno definito alcuni autori) fosse l'unico pensiero degno di interesse in quanto generato e a sua volta generatore di sistemi logici e di comprensione di meccanismi complessi di causa/effetto. Da alcuni decenni, però, il pensiero laterale è stato rivalutato e la sua definizione approfondita rispetto alla precedente che lo etichettava con termini generici quali: creatività, ispirazione, colpo d'ingegno (e qualche volta di fortuna); tutti elementi essenziali del pensiero laterale ma non atti a definirlo in maniera scienti ...

Il talento, come riconoscerlo e gestirlo in azienda

Talento. Parola quantomai sfuggente e (qualche volta) usata a sproposito. Etimologicamente risale al greco e significava piatto della bilancia, peso, somma di denaro. Qualcosa di prezioso e di notevole (nell'Antica Grecia un talento corrispondeva a un chilogrammo di argento) e quindi anche di raro. Oggi il significato è traslato sulle qualità naturali della persona e non sulle competenze acquisite. E' qualcosa di "naturale" che distacca chi lo possiede, dalla media. I talent show l'hanno chiamato X FACTOR e in molti altri modi, a noi interessa capire se in azienda viene ricercato, come riconoscerlo e se, una volta individuato ...

La farfalla e il bozzolo: una riflessione sulla formazione e sul cambiamento

Nel prodigioso processo di trasformazione da bruco a farfalla, la natura ci offre un prezioso spunto di riflessione che può adattarsi bene a molti ambiti della vita di tutti i giorni e in quella aziendale. In particolare, stimola una riflessione sulla formazione e sull'accompagnamento nel processo del cambiamento. La crisalide, ovvero il bruco nel suo bozzolo, pronto a uscirne come farfalla deve compiere uno sforzo straordinario per rompere il suo guscio di seta e il tutto in pochi istanti. Lo sforzo "muscolare" per questa operazione rafforzerà le ali della farfalla e le consentirà di completare il pr ...

Il cambiamento e la metafora della rana nella pentola

Immaginate una pentola piena d'acqua fredda e dentro una rana che nuota tranquillamente. Si accende il fuoco sotto la pentola. L'acqua si riscalda pian piano. Presto diventa tiepida. La rana trova la situazione piacevole e continua a nuotare. La temperatura comincia a salire. L'acqua è calda, un po' più calda di quanto piaccia alla rana ma per il momento non se ne preoccupa più di tanto, soprattutto perché il calore tende a stancarla e a stordirla. L'acqua è ora davvero calda. La rana comincia a trovarlo sgradevole ma è talmente indebolita che sopporta, si sforza di adattarsi e non fa nulla. La temperatura dell'acqua con ...

Il SENSO DELLA FORMAZIONE: UNA RIFLESSIONE FILOSOFICA E PRATICA

Per secoli (e ancora oggi in molti casi) si è inteso il processo formativo di un individuo in un senso che va da un punto “zero” a un punto più alto (non importa quale), con un movimento lineare verso il meglio e una logica di tipo cumulativo. Da poca esperienza a tanta esperienza, da poche nozioni e a molte nozioni. Che il materiale da acquisire si trovi all'interno o all'esterno della persona, o che la conoscenza sia basata sull'interazione tra “interno ed esterno” come vuole la posizione costruttivista, poco importa. La direzione è sempre da meno a più, dall'inadeguato all'adeguato, dall'ignoranza alla ...

Formazione efficace. In azienda viene un formatore o un informatore?

L'offerta formativa a disposizione delle aziende è ricca e variegata. Non occorre nemmeno cercare sul web: la casella di posta di ciascuno è bersaglio quotidiano di offerte di corsi di ogni tipo, durata, argomento, prezzo. Come orientarsi? Molti formatori (o presunti tali) sono in realtà " informatori ", ossia vengono a recitare in aula un corso precotto e preconfezionato che oggi viene fatto in un'azienda alimentare ai commerciali e domani riproposto, identico, alla prima linea di management di un'impresa che opera nell'information technology. Nella mia vita d'azienda ho partecipato a diversi corsi di formaz ...

Motivazione, padronanza di sè e intelligenza emotiva secondo Melville

Leggere Herman Melville , può portare a interessanti scoperte in tema di Motivazione Aziendale, padronanza di sè e intelligenza emotiva . Tutti ricordiamo lo scrittore americano per il suo più famoso romanzo, Moby Dick , ma un piccolo scritto molto meno famoso, curiosamente, fa da contraltare all'avventura del Capitano Achab e alla sua ossessiva (e fatale) caccia alla Balena Bianca. Si tratta di Bartleby , la storia enigmatica di uno scrivano che trascorre la propria vita nell'oscuro anonimato di un piccolo e grigio ufficio d'avvocati newyorkese. Nulla di più distante dagli scenari imponenti e maestosi dei ...

LA FORMAZIONE

Corsi e Percorsi formativi per tutti i ruoli in Azienda

LA CONSULENZA

Comunicazione, Change Management, Formazione e HR

I CLIENTI

Elenco e Case history dei Clienti

IL BLOG

Articoli e notizie dal mondo della formazione e del lavoro

I VIDEO

Convegni, interviste e interventi

LA NEWSLETTER

Leggi e iscriviti alla Newsletter mensile

VIDEO DELLA CONFERENZA

Colloquio di lavoro...

INTERVISTA TELEVISIVA

DIFENDERSI DALLE TRUFFE

Ultime NewsLeggile tutte...