Mentalismo & Comunicazione
Mario Bonelli
Benvenuti. Mi auguro che la navigazione sia proficua e interessante. Se così fosse inserisci l'indirizzo nei tuoi segnalibri, potrai tornare a trovarmi spesso. Il sito è composto da una parte relativa all'offerta formativa e consulenziale e da una parte, quella degli articoli, dove costantemente troverai contenuti inerenti il markting, la comunicazione, il coaching, la formazione e il mentalismo. Gli articoli che man mano vengono inseriti sono in evidenza nello slider qui sotto, mentre le novità si trovano nell'apposita area sottostante. Infine, se sei interessato a conoscere l'offerta formativa per aziende, professionisti e privati puoi facilmente scaricare la brochure PDF. Buona navigazione!
open close

FORMAZIONE, CONSULENZA E ACCOMPAGNAMENTO VERSO IL CAMBIAMENTO. SE VUOI DAVVERO MODIFICARE L'APPROCCIO AL TUO LAVORO E ALLA TUA VITA... SEI NEL POSTO GIUSTO!

Ultimi articoli dal Blog

Sono chi sono o chi mi piacerebbe essere?

Guardando un po' di biglietti da visita, qualche profilo LinkedIN e numerosi profili su Facebook, mi è sorta una riflessione. Ma le persone sanno esattamente quello che scrivono nella descrizione di sé? Oppure amano definirsi e autoconvincersi di quello che in realtà non sono perché è insensato il titolo professionale che si attribuiscono? In altre parole, scrivono a caso? Per mistificare? o semplicemente perché un qualsiasi titolo (magari in inglese) riempie la bocca? Facciamo un minimo di chiarezza parlando dei tre titoli di solito più gettonati da queste parti: il CEO (Chief Executive Officer) è l'Amministratore Delegato. Se è ...

Storytelling efficace: le lezioni della letteratura e del cinema (parte II)

Raccontare, raccontarsi, parlare in pubblico o scrivere: attività nelle quali la capacità narrativa è fondamentale. Abbiamo introdotto l'argomento dello storytelling nel primo articolo ( leggilo qui ) parlando di fiabe, proseguiamo cercando spunti e ispirazioni nella letteratura e nel cinema, per imparare a raccontare la nostra azienda o noi stessi (un colloquio di lavoro non prevede una buona capacità di narrare noi stessi?). Scrittori e registi sanno bene che le prime righe della prima pagina del libro, o le prime scene di un film decreteranno buona parte del successo degli stessi. L'incipit è infa ...

Storytelling efficace: le lezioni della letteratura e del cinema (parte I)

Immaginate una favola, una qualunque, e toglietele la magia della narrazione. Ovvero raccontatene i puri e scarni fatti, la sequenza logica degli avvenimenti. Naturalmente abbiate cura, man mano che procedete nella narrazione, di evidenziare gli elementi irreali o illogici e tutto quanto non rispetti i principi di realtà (i lupi non parlano - gli asini invece spesso si -, gli incantesimi non esistono - se non credete nella magia nera - i baci d'amore non svegliano dal sonno comatoso simile alla morte - sempre che non abbiate un altissimo concetto dell'amore). Ebbene, tolta la magia della narrazione, vi ri ...

Il ribaltamento della Post-Verità: concetto dell'anno 2017

L' Oxford English Dictionary ha deciso di eleggere post-truth come parola dell'anno del 2016 (fonte Wikipedia) . E il termine post-verità è in effetti balzato agli onori delle cronache a partire dalla brexit fino alle recenti elezioni di Donal Trump. In casa nostra, il concetto è stato ripreso dalla stampa in relazione al dilagare delle bufale su Internet e al crescente populismo dal quale starebbero traendo vantaggio alcune forze politiche: necessità di normare il Far West del Web e dei social network, attraverso i quali la maggioranza delle persone si informerebbe e costruirebbe la propria opinione socio-politica, ...

Pensiero lineare e pensiero laterale. Riconoscerli e apprezzarli nel colloquio di lavoro.

Per secoli si è creduto che il pensiero lineare (o verticale come l'hanno definito alcuni autori) fosse l'unico pensiero degno di interesse in quanto generato e a sua volta generatore di sistemi logici e di comprensione di meccanismi complessi di causa/effetto. Da alcuni decenni, però, il pensiero laterale è stato rivalutato e la sua definizione approfondita rispetto alla precedente che lo etichettava con termini generici quali: creatività, ispirazione, colpo d'ingegno (e qualche volta di fortuna); tutti elementi essenziali del pensiero laterale ma non atti a definirlo in maniera scienti ...

Il talento, come riconoscerlo e gestirlo in azienda

Talento. Parola quantomai sfuggente e (qualche volta) usata a sproposito. Etimologicamente risale al greco e significava piatto della bilancia, peso, somma di denaro. Qualcosa di prezioso e di notevole (nell'Antica Grecia un talento corrispondeva a un chilogrammo di argento) e quindi anche di raro. Oggi il significato è traslato sulle qualità naturali della persona e non sulle competenze acquisite. E' qualcosa di "naturale" che distacca chi lo possiede, dalla media. I talent show l'hanno chiamato X FACTOR e in molti altri modi, a noi interessa capire se in azienda viene ricercato, come riconoscerlo e se, una volta individuato ...

Cultura di massa: come si forma la pubblica opinione (anche nei social)

Pubblica opinione , mass media , comunicazione e cultura di massa sono argomenti strettamente connessi tra loro. Oggetto di interesse e di studio a partire dai primi decenni del secolo scorso (da McLuhan a Chomsky , Umberto Eco e molti altri) è argomento che non perde vitalità dopo l'avvento dei nuovi media , di internet e dei social media . A sostegno, ricordo che nel rapporto CENSIS 2015 si rileva che il 96,7% degli italiani si informa ancora solo ed esclusivamente attraverso la televisione (e di questi il 76,5% attraverso i telegiornali ) mentre quando si affida a internet il 43,7% lo fa solo attraverso ...

La formazione come alleata dell'outplacement: un percorso

I dirigenti sottoposti a processi di outpalcement o il personale soggetto all'applicazione di misure di ammortizzazione sociale (CIG, Mobilità, Contratto di solidarietà ecc.), quale che sia il livello e il ruolo ricoperto in Azienda, subiscono un trauma personale e professionale che, a seconda della personalità del soggetto, costituisce un elemento che influisce fortemente sull’autostima, la motivazione (e l’automotivazione), la capacità di riproporsi al mercato e la percezione di sé come persona e come professionista . Fortunatamente, questi effetti negativi possono essere ridotti o addirittura azzerati da un cor ...

Storytelling e Leadership, un connubio indispensabile

Può un buon leader non essere anche un buon comunicatore? La risposta sembra scontata (in teoria) ma non lo è nella pratica. La frequentazione di CEO, Amministratori Delegati, Imprenditori di varia estrazione culturale e natura ci mostra spesso leader che non hanno la minima consapevolezza del valore della comunicazione , sia nei confronti del "cliente interno" che in quelli del "cliente esterno" dell'impresa. La leadership, all'interno, viene esercitata attraverso leve che sono ben lontane dall'utilizzo efficace del linguaggio e che, sebbene passino per qualità quali la credibilità personale e l'autorevolezza, non hanno a ...

La farfalla e il bozzolo: una riflessione sulla formazione e sul cambiamento

Nel prodigioso processo di trasformazione da bruco a farfalla, la natura ci offre un prezioso spunto di riflessione che può adattarsi bene a molti ambiti della vita di tutti i giorni e in quella aziendale. In particolare, stimola una riflessione sulla formazione e sull'accompagnamento nel processo del cambiamento. La crisalide, ovvero il bruco nel suo bozzolo, pronto a uscirne come farfalla deve compiere uno sforzo straordinario per rompere il suo guscio di seta e il tutto in pochi istanti. Lo sforzo "muscolare" per questa operazione rafforzerà le ali della farfalla e le consentirà di completare il pr ...

Il cambiamento e la metafora della rana nella pentola

Immaginate una pentola piena d'acqua fredda e dentro una rana che nuota tranquillamente. Si accende il fuoco sotto la pentola. L'acqua si riscalda pian piano. Presto diventa tiepida. La rana trova la situazione piacevole e continua a nuotare. La temperatura comincia a salire. L'acqua è calda, un po' più calda di quanto piaccia alla rana ma per il momento non se ne preoccupa più di tanto, soprattutto perché il calore tende a stancarla e a stordirla. L'acqua è ora davvero calda. La rana comincia a trovarlo sgradevole ma è talmente indebolita che sopporta, si sforza di adattarsi e non fa nulla. La temperatura dell'acqua con ...

Il SENSO DELLA FORMAZIONE: UNA RIFLESSIONE FILOSOFICA E PRATICA

Per secoli (e ancora oggi in molti casi) si è inteso il processo formativo di un individuo in un senso che va da un punto “zero” a un punto più alto (non importa quale), con un movimento lineare verso il meglio e una logica di tipo cumulativo. Da poca esperienza a tanta esperienza, da poche nozioni e a molte nozioni. Che il materiale da acquisire si trovi all'interno o all'esterno della persona, o che la conoscenza sia basata sull'interazione tra “interno ed esterno” come vuole la posizione costruttivista, poco importa. La direzione è sempre da meno a più, dall'inadeguato all'adeguato, dall'ignoranza alla ...

Formazione efficace. In azienda viene un formatore o un informatore?

L'offerta formativa a disposizione delle aziende è ricca e variegata. Non occorre nemmeno cercare sul web: la casella di posta di ciascuno è bersaglio quotidiano di offerte di corsi di ogni tipo, durata, argomento, prezzo. Come orientarsi? Molti formatori (o presunti tali) sono in realtà " informatori ", ossia vengono a recitare in aula un corso precotto e preconfezionato che oggi viene fatto in un'azienda alimentare ai commerciali e domani riproposto, identico, alla prima linea di management di un'impresa che opera nell'information technology. Nella mia vita d'azienda ho partecipato a diversi corsi di formaz ...

Motivazione, padronanza di sè e intelligenza emotiva secondo Melville

Leggere Herman Melville , può portare a interessanti scoperte in tema di Motivazione Aziendale, padronanza di sè e intelligenza emotiva . Tutti ricordiamo lo scrittore americano per il suo più famoso romanzo, Moby Dick , ma un piccolo scritto molto meno famoso, curiosamente, fa da contraltare all'avventura del Capitano Achab e alla sua ossessiva (e fatale) caccia alla Balena Bianca. Si tratta di Bartleby , la storia enigmatica di uno scrivano che trascorre la propria vita nell'oscuro anonimato di un piccolo e grigio ufficio d'avvocati newyorkese. Nulla di più distante dagli scenari imponenti e maestosi dei ...

Comunicazione di Massa: Teoria Ipodermica o Agenda Setting

Il meccanismo di diffusione delle notizie e conseguente formazione della pubblica opinione , malgrado la crescita dei media digitali e della rete, rimane appannaggio di televisione e carta stampata . In questo senso la televisione è preponderante per una larghissima fascia di persone in relazione all'età, alla scolarità, alla dimestichezza con le nuove tecnologie. Ma come viene erogata l'informazione dai media? L'interesse per questo argomento risale al periodo tra le due guerre mondiali, quando ci si rese conto di quanto la radio avesse influito sull'ascesa e sulla caduta dei regimi totalitari europei. A oggi , malgra ...

Storytelling, matrici a confronto: Holmes o il Tenente Colombo?

Studiare il target, individuare una strategia narrativa, conoscere le tecniche della comunicazione per arrivare all'obiettivo sono alcuni degli ingredienti necessari per arrivare a una buona narrazione. Prendiamo due impianti narrativi opposti che vengono utilizzati comunque per "costruire" un prodotto che definiremo di "consumo di massa" come il Giallo o il Poliziesco (sia esso romanzo o prodotto cinematografico). In generale, lo scrittore di romanzi gialli deve risolvere un problema a monte: costruire una storia, delineare i personaggi e fornire al lettore un numero necessario ma non sufficiente di elementi che gli ...

LA CONSULENZA

Comunicazione, Change Management, Formazione e HR

LA FORMAZIONE

Corsi e Percorsi formativi per tutti i ruoli in Azienda

I CLIENTI

Elenco e Case history dei Clienti

IL BLOG

Articoli e notizie dal mondo della formazione e del lavoro

I VIDEO

Convegni, interviste e interventi

LA NEWSLETTER

Leggi e iscriviti alla Newsletter mensile

VIDEO DELLA CONFERENZA

Colloquio di lavoro...

VIDEOPROMO

CORSO CONTRO LA VIOLENZA